Il Blog di Anna Bruno

Silente, flessuosa e spumeggiante, la musa si aggira tra le sale del suo tempio, i sentieri di un giardino, le scarpate di un bosco, o tra le vie di un borgo o di una città, e a piedi nudi, passando, seduce e instilla stupore nell’animo di ogni bambino…


E allora le bocche si spalancano, gli occhi si perdono nel racconto, i muscoli si ammorbidiscono, il respiro si blocca… il corpo trova la sua leggerezza e l’anima è trascinata via da empatia e curiosità.

Il tempo allora sospende il suo corso e i sensi si tuffano nel vortice del turbamento….e del suo superamento!…

È il vissuto di scienziati, artisti e bambini…

Giochi al museo

Una volta sedotti gli animi di genitori e bambini, meraviglia e immaginazione, piacere, stupore e curiosità si rincorrono e si fanno passi indispensabili verso la conoscenza…e….

…e allora, il pensiero distende le ali e inondato da virgulti di cora-ggio, capitombolando, impara a volare…

Tra le muse, con le famiglie…buona visione!

per informazioni, proposte di visite interattive e visite-gioco a prova di sbadiglio, prenotazioni: periegetanna@gmail.com oppure inviate la vostra email allo stesso indirizzo e sarete inseriti nella mailing list…. 

grazie a quanti sono giunti fin qui e a quanti volessero diffondere…

Articoli Correlati